Serie D Olimpia Roma - Omnia Roma 97-83 1

Serie D Olimpia Roma - Omnia Roma 97-83 2Vittoria a tutto ritmo per la serie D!!! Olimpia Roma 97 – Omnia Roma 83

Arriva la seconda vittoria consecutiva per l’Olimpia Roma, contro una bella Omnia che ha venduta cara la pelle per tutta la partita.

Olimpia Roma – Omnia Roma 97-83 – Tabellini

Parziali: 19-25  40-49  64-71  97-83

Olimpia: Sabelli, Cenciarelli 6, Rangel Parra 16, De Giorgio 14, Becchetti 22, Polo 22, Sabattini 1, Danaro L., Corriere 13, Fiore, Pitorri 3, Danaro A.. All. Di Segni Ass. Mirra

Omnia: Tropea, Pagani 5, Baldoni 11, Bella 3, Zincone 11, Piccioni 22, Lucarini 2, Mohamed, Barni 6, Antonini 21, Ennison 2. All. Battisti Ass. Fascia

Olimpia Roma – Omnia Roma 97-83 – La Cronaca

La squadra di Di Segni inizia contratta e non riesce a trovare la via del canestro e con l’Omnia capace di approfittare di alcuni errori difensivi e prendere un vantaggio di 6 con il quale gli permette di chiudere di chiudere il primo quarto sul +6 (19-25).

Nel secondo quarto il ritmo della partita si alza ulteriormente e con esso anche le percentuali al tiro con Polo per l’Olimpia e Baldoni e Antonini per l’Omnia che trovano una serie di canestri da 3pt con le due formazioni a giocare la partita a viso aperto, gli ospiti riescono alla fine del quarto ad aumentare il vantaggio e chiudere il secondo quarto sul +9 (40-49).

Al rientro dagli spogliatoi Olimpia non riesce a scuotersi con l’Omnia che arriva al suo massimo vantaggio +14 (42-56), ma da quel momento una bomba di Polo permette ai padroni di casa di prendere l’inerzia della partita e con i canestri di De Giorgio e Becchetti  di accorciare il gap e chiudere il terzo quarto sul -7 (64-71).

L’ultimo quarto a tutto gas, nel segno dei ragazzi di Di Segni che recuperano la partita a 7′ dalla fine con il canestro di De Giorgio sul (76-76), il primo vantaggio interno arriva un minuto dopo con il canestro da 3pt di Pitorri, che porta la sua squadra in vantaggio sul +3 (79-76).

Olimpia Roma – Omnia Roma 97-83 i commenti a caldo

Da quel momento la gara avrà un indirizzo ben preciso, il vantaggio aumenterà con i canestri di Corriere e Rangel Parra che mettono i titoli di coda alla partita con il punteggio di 97-83.

Ancora una volta i ragazzi di Di Segni sono riusciti di portarsi a casa la partita con un ultimo quarto di alto livello, sintomo che questa squadra è capace di mettere tanta intensità in campo.

Di Segni “Oggi mi sento di fare i complimenti ai miei ragazzi sono stati bravi a “raddrizzare” una partita che si era messa male. Nelle ultime apparizioni vedo una squadra che ci sta mettendo l’anima e questo deve essere un bel punto di partenza su cui bisogna proseguire per il proseguo della stagione.

Olimpia Roma – Omnia Roma 97-83 Le parole del Coach

Infine voglio ringraziare il folto pubblico che stasera ci sostenuto, anche loro ci hanno spinto per recuperare la partita e i miei ragazzi l’hanno percepita. Grazie a tutti!”

Forza Olimpia Roma

X