Parziali: 18-22 / 4-29 / 11-26 / 13-12

Olimpia Roma S.Venanzio: Cenciarelli 4, Le Donne 3, Sabelli, Becchetti 3, Greco 14, De Santis 4, Mattiangeli 2, Piazza 2, De Rosa 10, Corriere 2, Danaro, Sabatini 2; Coach: Pistorio

HSC Roma: Rossetti, Mutombo 5, Cencioni 8, Abega 22, Cannavina 3, Bufano 14, Ndzie 12, Giacomi 5, Isla 3, Aulicino, Francioni 6, Greggi 11; Coach: Rubinetti

Dura un tempo l'equilibrio alla "Bombonera" tra i padroni di casa di Olimpia  e la corrazzata HSC nell'anticipo della seconda giornata di campionato.

Primo tempo equilibrato per gioco e risultato chiuso sul 18 - 22.

Secondo parziale in cui un black -out dei ragazzi di Pistorio ,e un periodo perfetto degli ospiti di coach Rubinetti scavano un divario incolmabile. 

Molte le palle perse in casa Olimpia , che soffre la pressione e la fisicita' strabordante degli ospiti, che filano via e chiudono di fatto la gara all'intervallo lungo 22 - 51 , cosi' recitava il tabellone...game over !!!

Sconfitta pesante e' vero , ma maturata contro una squadra che difficilmente perdera' punti sul suo cammino. 

Forza Olimpia

 

"Quando perdi e sei sicuro di averci messo il cuore, hai già vinto...lo dice uno a cui perdere non piace affatto."
Kobe Bryant