Parziali: 18-13/16-18/18-17/7-25

San Paolo Ostiense: Sagarra 1 - Merli 6 - Gozzi 10 - Sulipano n.e - Falchi n.e - Polselli 6 - Suarez 6 - Nucera 6 - Sorgente - Mostacci 13 - Sagi 7 - Longari 4 Coach D'Orazio

Olimpia Roma: Lombardo 9 - Di Marzio 10 - Conti - Antonelli 3 - Liberati - Garofalo 2 - Angelini 6 - Longo 10 - Mancini 6 - Cellini 27 - Sardone n.e. - Alunni Coach Pistorio Ass. Sabattini

Gara bella , ricca di equilibrio e pathos quella tra i padroni di casa del S. Paolo Ostiense e gli atleti di Olimpia Roma , i ragazzi di coach D'Orazio sono spalle al muro , vincere per prolungare la serie fino a gara tre, quelli di Pistoiro vogliono fare loro l'incontro, per conquistare final four e qualificazione alla fase Interzona in un solo colpo.

Partita agonisticamente valida ed in equilibrio nei primi tre periodi con i padroni di casa che si affacciano all'ultimo parziale in leggero vantaggio , ma forse un pochino in riserva di energia .

Ultimo periodo vede una grande reazione degli ospiti che con un parziale di 7 - 25 chiudono a proprio favore la contesa.

Complimenti al S.Paolo avversario forte e leale e ai nostri ragazzi capaci di espugnare un campo difficile e conquistare un importante obbiettivo.

Eccellente la gara di Cellini , apporto importante di Di Marzio e Longo , utilissimi Angelini , Lombardo e Mancini, belle gare di Mostacci , Gozzi e Nucera nelle file dei padroni di casa.

 

Forza Olimpia  

 
"Io non voglio essere Michael Jordan. Non voglio essere Magic. Non voglio essere Bird o Isiah, non voglio essere uno qualsiasi di questi ragazzi. Quando la mia carriera sarà finita, mi guarderò allo specchio e dirò: ho fatto a modo mio."
Allen Iverson