Parziali (17-16/23-13/19-29/24-12)

Hsc:  Reggiani 8, Kocot, Baio 4, Dal Maistro 5, Paci 28, Sbregi 16, Pollio 2, Michienzi 8, Zordan, Cornacchia 10 , Francioni 2,  Zanchi Coach Barbuto Assistente Delmirani

Olimpia Roma: Morasca, Antonelli 37, Machi, De Angelis 2, Fagiani 5, Laurenti, Tagliente, Laterani 8, Gaudiani 13, Nanni 2, Tribastone, Bianchin 3 Coach Franze' Assistente Mirra

Termina con una sconfitta in semifinale nei confronti di  di 'HSC Roma , la stagione comunque più che positiva della Under 13 elite.

La squadra ha trovato partita dopo partita consapevolezza, ed è riuscita a crescere come gruppo prima che individualmente.

Gli innegabili progressi fatti hanno portato gli olimpionici fino alla semifinale, un traguardo che ad inizio anno per un gruppo di nuova formazione era difficile da pronosticare.

Merito va ai ragazzi per il lavoro svolto sul campo ed un po' anche agli allenatori che li hanno seguiti passo passo durante l'anno.

La partita di oggi, nonostante la sconfitta, è stata la cartina al tornasole dell'intera stagione: agli olimpionici gli era stato chiesto di lottare e di guardare solo dopo il tabellone.

A fine partita il tabellone non ci ha premiato ma si esce a testa alta perché le consegne iniziali sono comunque state rispettate.

Gli avversari sono stati più bravi ad approfittare delle piccole disattenzioni capitate durante la gara e hanno vinto meritatamente.

Andata in archivio questa stagione si continua comunque a lavorare in palestra fino a fine mese per preparare la prossima.

 

Forza Olimpia

"La volontà di essere sempre all’altezza dei miei compagni è stata sempre l’aspettativa più importante della mia carriera."
Magic Johnson

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione o accedendo a qualunque elemento del sito, accetti l'utilizzo dei cookie.