fisioterpista

C’è un nuovo fisioterapista in casa Olimpia Roma

Nuovo ingresso nello staff dell’Olimpia Roma, che si arricchisce di una importante figura professionale, Angelo Carbone, fisioterapista con esperienza pluriennale nel mondo dello sport, sarà il punto di riferimento dei nostri coach, in ambito di recupero e prevenzione degli infortuni.

Altro tassello importante, nella nuova struttura Olimpia Roma. La cura dei nostri ragazzi va oltre il campo da gioco, con l’innesto di Angelo Carbone i nostri ragazzi saranno più al sicuro. Sono le parole di coach Pistorio. 

 

fisioterapista

 Il nostro fisioterapista Angelo vanta un esperienza di tutto rilievo:

  • Fisioterapista da oltre 20 anni, dipendente della casa di cura “Villa Fulvia” in Roma, reparto Dh. Si occupa di recupero funzionale post trauma e post operatorio, ortopedico e neurologico.
  • Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento in tecniche riabilitative.
  • Dal 2013 è fisioterapista aziendale per la multinazionale Unilever Italy Holding Spa ,in Roma.
  • Con il CUSI ha seguito le nazionali Universitarie di pallanuoto in occasione delle Universiadi del 2017 svoltesi a Taipei (Taiwan) e di quelle tenutesi a Napoli nel 2019.
  • Fisioterapista federale FIN, ha seguito la nazionale under 20 maschile di pallanuoto per i mondiali in Kuwait nel dicembre 2019.

Alcuni informazioni utili
Ecco un quadro generale delle caratteristiche degli infortuni che possono (speriamo maiiii!!!) verificarsi:

Lesioni muscolari nel Basket:

Possono essere stiramenti muscolari o strappi muscolari.

Tali lesioni sono generalmente causate da un’eccessiva sollecitazione del muscolo e del suo tendine (brusche contrazioni e scatti improvvisi).

Spesso, gli strappi muscolari avvengono quando l’atleta è poco allenato o quando il muscolo è molto stanco.

Distorsioni articolari nella Pallacanestro:

Il continuo controllo motorio dell’atleta per i cambi di direzione porta a stressare soprattutto caviglie e ginocchia. Maggiormente con l’insorgere della stanchezza o con contrasti con altri giocatori, possono verificarsi questi traumi articolari.

Dolore alla spalla nel Basket:

la spalla dal lato del braccio che tiene la palla per tirare a canestro molto spesso può andare incontro a disfunzioni di movimento.

Il dolore più frequente è il conflitto subacromiale (impingement) che impedisce lo svolgimento dell’attività sportiva, ma a volte anche di vita quotidiana, in quanto caratterizzato da una sensazione di dolore nella parte superiore della spalla soprattutto nei movimenti di elevazione del braccio in alto, di lato e in avanti.

Mal di schiena nel Basket:

i continui balzi, salti e torsioni, con repentini cambi di direzione posso portare anche a dolori nella parte bassa della schiena.

È frequente dover seguire con la dovuta Fisioterapia atleti che presentano un quadro di classica lombalgia (dolore del tratto lombare) o a volte lombosciatalgia.

Benvenuto ad Angelo nella famiglia Olimpia Roma

 

 

X