Davide Pistorio

Di sicuro è il momento più difficille e complesso che abbia mai vissuto nello sport giovanile, quello che amo e del quale ho fatto il lavoro della mia vita.

Sono mesi che viviamo in una situazione  precaria e di incertezza, il che non ci permette di programmare le attività, ma una cosa è certa… i nostri ragazzi devono continuare a fare pallacanestro, loro sono il futuro di questo sport.

Le difficoltà sono molte , dobbiamo altresì trovare il modo e la possibilità di andare avanti, che sia all’aperto o   in video lezione, perché il basket deve andare avanti.

Si parla di tante cose ma si punta poco il focus su quello che permette a questo sport di esistere, i ragazzi dei quali si parla poco e con poche competenze, loro che in questa pandemia sono stati tra i piu’ penalizzati,  dovrebbero vivere spensierati e con tanti sogni da realizzare

Sono convinto che dobbiamo continuare a farli sognare perché in un modo o nell’altro si tornerà alla normalità e la pallacanestro ci sarà,  lasciare loro la possibilità di far parte di questo sport che tanto li appassiona, negli anni a venire.

Ragazzi so benissimo che lo stare lontano dal campi non è facile, so che allenarsi da soli senza poter giocare con i compagni non è facile, so bene che il sudore e il sacrificio fatto in ogni singolo allenamento si fa per la competizione, so che la partita è quello che ci piace di più e forse quello che trascina la capacità di allenarsi al meglio, ma sono sicuro che torneremo a giocare e quindi dobbiamo continuare a fare il massimo.

Genitori a voi dico di continuare a motivare i nostri ragazzi, ad andare avanti a fare tutto quello che si può nel massimo rispetto della situazione e delle regole, perché si ripartirà e tutte quelle emozioni che gli regalava il nostro sport torneranno.

E quindi ragazzi… ALL IN!

Davide Pistorio – Direttore tecnico Olimpia Roma

X