Serie D

Porta a casa una partita importantissima contro una grande Luiss.

La partita comincia subito bene per gli ospiti che piazzano un break di 0-8 che riescono anche ad aumentare dopo un piccolo sussulto dell’Olimpia ma gli ospiti riescono a chiudere il primo quarto grazie ai canestri di Renzi sul +16 (15-31).

Nel secondo quarto la storia non cambia con la Luiss arriva anche sul +19 sempre con un Renzi in grande spolvero, ma l’Olimpia non ci sta da quel momento comincia la rimonta degli olimpionici grazie ai canestri di De Rosa e Becchetti riescono ad arrivare sul -8 ma nell’ultimo minuto del quarto la Luiss piazza una paio di canestri che gli permette di chiudere il secondo quarto sul +12 (38-50).

Al rientro dagli spogliatoi l’Olimpia continua ad avere l’inerzia della partita e grazie a una difesa più solida e aggressiva riesce a recuperare dei palloni che vengono concretizzare da Corriere e Pitorri che riescono a ridurre ulteriormente il gap, ma la Luiss non ci sta e con un paio di canestri di Melillo riescono a chiudere il terzo quarto con il punteggio di (58-63).

Nell’ultimo quarto l’Olimpia completa la rimonta con Becchetti che piazza la bomba del pareggio con il risultato che dice (67-67). A quel punto la partita si fa ancora più bella e avvincente con le due squadre che rispondono canestro su canestro.

Si arriva a 1’40” dalla fine con il punteggio di (76-78) a quel punto l’Olimpia piazza il break decisivo con Vlad prima piazza la bomba del (79-78) e con due difese di grande qualità riescono prima a subire fallo con Danaro che fa 1/2 dalla lunetta e sempre Vlad che concretizza in schiacciata la palla recuperata da Polo.

Con questa azione l’Olimpia può festeggiare la vittoria dove è stata capace di crederci fino in fondo.

I festeggiamenti dureranno poco perché l’Olimpia deve tornare subito in campo Mercoledì sera a Guidonia per il recupero della 9′ giornata.

Tabellini Serie D – Olimpia Roma – Luiss

Parziali: 15-31  38-50  58-63  82-78

Olimpia Roma: Sabelli 2, Cenciarelli 5, De Giorgio 5, Becchetti 13, Polo 7, Sabattini, Piazza, De Rosa 6, Vlad 24, Danaro L. 5, Corriere 10, Pitorri 5. All. Di Segni Ass. Mirra

Luiss: Balducci 3, Melillo 11, D’Ercole 10, Negro, Renzi 35, Poccioni 4, Baldoncini 2, Diotallevi 8, Iavazzi 2, De Franciscis 3, Palandrani. All. Martino

X